B.I.I.S. - Bacini Innovativi di Impresa Sociale

La cordata B.I.I.S. - Bacini Innovativi di Impresa Sociale - ha riunito 6 reti di attori pubblici e privati che hanno dato vita a progetti, cofinanziati dal programma europeo EQUAL, volti a contribuire allosviluppo responsabile e sostenibile dei territori attraverso iniziative di economia sociale.

I progetti, attivi nel periodo 2005-2008, hanno sostenuto azioni locali relative alla nascita di nuove iniziative di impresa sociale nei seguenti settori:

  • turismo sostenibile
  • gestione di aree verdi, aree protette, luoghi di pregio ambientale e culturale
  • agricoltura e trasformazioni agro-alimentari
  • tempo libero, cultura e divertimento

I progetti sono stati attivati in un totale di 9 Regioni italiane: Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto

Oltre 150 soggetti pubblici e privati sono stati protagonisti di questi progetti: Amministrazioni Provinciali, Comuni, Enti Parco, Università e fondazioni di ricerca, Camere di Commercio, enti di rappresentanza imprenditoriale e professionale, cooperative sociali e consorzi di cooperative, imprese private, associazioni.

I progetti hanno compreso azioni di ricerca di mercato, definizione di piani di impresa, formazione e consulenza alla managerialità, start up di nuove iniziative economiche, formazione professionale e inserimento lavorativo di persone disoccupate con particolare attenzione alle "fasce deboli" del mercato del lavoro, sviluppo di strategie di marketing territoriale, sviluppo di network commerciali.

Tutte le azioni locali hanno perseguito la creazione di iniziative di una ECONOMIA SOCIALE SOSTENIBILE DELLE QUALITÀ dove possano svilupparsi sinergicamente:

  • sostenibilità economica del progetto di impresa
  • valore aggiunto sociale (occupazione fasce deboli, processi di inclusione sociale, crescita del capitale umano territoriale)
  • contributo alla sostenibilità ambientale (sistemi verdi, energie rinnovabili, ecc.)
  • salvaguardia e sviluppo di valori collettivi immateriali (valore dei beni culturali e ambientali, storia e tradizioni, tipicità di prodotto, ricerca artistica ed espressiva, qualità dello spettacolo e del divertimento, sicurezza)

Al centro delle strategie praticate dai progetti vi sono state:

  • le partnership pubblico-private, attraverso un forte ruolo degli enti locali e di altre Amministrazioni pubbliche, che si è coniugato con il ruolo di imprese (cooperative sociali in maggioranza, ma non solo) che concepiscono il proprio fare in campo economico come "attività di impresa di pubblica utilità"
  • la costruzione di network con organismi economici di promozione e rappresentanza, altre imprese private e imprese sociali, reti tematiche e settoriali, per promuovere forme di aggregazione e collaborazione di una pluralità di attori entro distretti locali (es. turismo), filiere (es. agroalimentare), sistemi locali (es. cultura), sistemi estesi (es. turismo, spettacolo).

 

Loghi progetto B.I.I.S. - Bacini Innovativi di Impresa Sociale

I prodotti di B.I.I.S.

Le schede di presentazione dei progetti 

PDF iconDownload BIIS 1 b.pdf (1.08 MB)



Il Catalogo delle buone pratiche

PDF iconDownload buone pratiche.pdf (431.71 KB)



La pubblicazione: Pratiche di economia sociale dei sistemi territoriali"

PDF icon Download sistemi territoriali (1.02 MB)

 

 

Errore | CRIS

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.